INSIEME IN AZIONE PER PIAZZA QUATTRO GIORNATE

 

Ecco il Retake di Piazza Quattro Giornate: anche il Liceo Pansini ha contribuito a ripulire questo spazio! Il filmmato è stato realizzato da Giorgia Ciraolo

Il racconto della mattinata attraverso le parole di Davide Lepre, ex alunno del Pansini e tra i  soci fondatori di Retake Napoli di cui Eleonora D'ermo è presidente e Nico Laudiero è vicepresidente:

 

Piazza Quattro Giornate è un luogo simbolo per il Vomero: tutti noi la conosciamo e la amiamo, ma purtroppo è anche un luogo che da anni ha vissuto un lento declino, a partire dalla tristissima chiusura dello stadio Collana, che era per noi tutti un fondamentale luogo di incontro e di sport e che custodisce tra le sue macerie tantissimi nostri ricordi, quelli di un intero quartiere.

Spesso i suoi giardini sono stati scambiati per immonnezzaio mentre le panchine, i marmi e le statue dei discoboli, e pure quella orrenda "W" vengono puntualmente vandalizzate da barbari disgraziati senza pudore. (ve lo ricordate come era bello il canestro al centro? Un esempio tra tanti... )

 

Oggi, però, le cose sono andate diversamente! In tantissimi, noi di Retake, i ragazzi del Pansini, dell'Alberti, i Falchi del Sud, CNGEI sezione di Napoli svout laica, Napoli6tu, Associazione Animali, Ambiente e Fondali Marini e tantissimi altri, ci siamo rimboccati le maniche e dato un po' d'amore a una piazza così centrale, così bella e piena di significati! Abbiamo tolto i graffiti dai marmi e dalle panchine, liberato le caditoie delle fontanelle, raccolti chili di immondizia, riverniciato i tavoli.

Un grazie speciale alla mia (speciale) prof.ssa Arianna Anziano per le fin troppo belle parole con cui mi presenta sempre ai suoi alunni e un grazie per come è riuscita a coinvolgerne tanti e motivatissimi dei suoi alunni, al nostro infaticabile presidente Eleonora D'Ermo, alla nostra roccia Luciano Siviero ed a Checco, Federica e Alessandra e Dario con cui oggi mi sono davvero divertito tanto!

Un altro piccolo grande tassello nella lotta al degrado che inizia a perdere i suoi tentacoli sulla città, ovviamente, un tassello pieno di sorrisi e risate!

 

Che spettacolo vedere tanta energia e tanta positività in tante persone, tanti giovanissimi!

Una domenica bellissima, in cui come sempre ho avuto a che fare con tante belle persone, per il divertimento mio e per il bene di questa piazza a cui voglio tanto bene! 

Meno felice sarà la lavatrice per come siamo conciati. Ma tant'è!

Galleria Foto