La vita a scuola: batti il (cyber)bullo

“La vita a scuola: batti il (cyber)bullo” 

 

QUESTIONARIO ANONIMO DI RILEVAZIONE DI ATTI DI BULLISMO E CYBERBULLISMO a. s. 2018/19

 

CLICCA QUI PER IL QUESTIONARIO

 

Il presente questionario è rivolto agli alunni del nostro liceo e ha lo scopo di rilevare elementi utili su come gli studenti vivano i rapporti con i compagni e i docenti all’interno della comunità scolastica, quale sia il grado di conoscenza di consapevolezza circa i fenomeni di bullismo e cyberbullismo di capire, eventualmente, come sia possibile migliorare le relazioni tra compagni e il rendimento scolastico

Le azioni di prepotenza continuata in presenza o in rete che si configurano come azioni di bullismo e cyberbullismo, infatti, non sono da confondere con occasionali litigi o scherzi tra coetaneiperché provocano sofferenza in chi ne è vittima fino a rendere pesante lo studio e difficile l’idea di andare a scuola sommandosi, in alcuni casi, a vissuti emotivi personali complessi. In un’ottica preventiva, è importante anche nella nostra scuola informare e sensibilizzare su tali fenomeni sociali sempre più diffusi

Il questionario è composto da venti domande a risposta multipla, è anonimo non dovrà essere personalizzato in alcun modo, né mettendo il nome né altri elementi che possano identificarnl’autore (simboli, sigle, ecc). Una volta compilato sarà mescolato agli altri, perciò si invita a rispondere tranquillamente e senza timori. Si prega di rispondere alle domande riferendosi solo al periodo di tempo trascorso dall’inizio dell’attuale anno scolastico ad oggi.

 

Grazie per la collaborazione!                                                                

Monica Sorvino