RICORDANDO GIANCARLO SIANI

Art. 21 co. 1 Costituzione “Tutti hanno il diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di duffusione”.
 

Giovedì 23 settembre, nell’anniversario della sua morte, il Liceo Classico Adolfo Pansini ricorda il giornalista Giancarlo Siani attraverso i suoi articoli, distribuiti in copia a tutti gli alunni del IV ginnasio. Una videolettera a lui dedicata è stata realizzata dai ragazzi della classe VC. In succursale, accanto all’albero della memoria, sono stati apposti  i “vasetti della legalità”, dedicati ai personaggi antimafia, come simbolo per invitare chi passa a riflettere su quanto accaduto e per non dimenticare.   L’iniziativa è stata coordinata dalla prof.ssa Mariagrazia Cerrito, referente della legalità
 

“La criminalità, la corruzione non si combattono soltanto con i carabinieri. Le persone per scegliere devono sapere, devono conoscere i fatti. E allora quello che un giornalista “giornalista” dovrebbe fare è questo: informare” (Giancarlo Siani).


LA VIDEOLETTERA DEDICATA A GIANCARLO SIANI - CLASSE V C

Galleria Foto